Il Rione riparte dai giovani | Carnevaldarsena 2017 - il rione Darsena - Carnevale di Viareggio

Il Rione riparte dai giovani

I componenti del nuovo Comiìtato con alcuni consiglieri del Carnevaldarsena

Il Carnevaldarsena ricomincia da sette. Giovani, carini e ben motivati. Hanno dato vita al “Comitato festeggiamenti”, un nuovo organismo che affiancherà il consiglio direttivo, con lo scopo di organizzare e potenziare le manifestazioni più tipiche del Rione, a cominciare dalle mascherate. Il compito di questa “squadra speciale divertimento” sarà quello di dare vita a iniziative ispirate alla partecipazione e al recupero degli aspetti tradizionali della festa.

Meno eccessi, più maschere e allegria, l’obiettivo di un gruppo di lavoro che è stato costituito nel corso di una riunione alla circoscrizione Darsena-Ex Campo di aviazione. Ne fanno parte Alessandro Summonti, Gian Marco Orlandi, Andrea Domenici, Marco Biagini, Matilde Francesconi, Paolo Lucchesi e Giacomo Maggiorelli. Un primo nucleo che sarà allargato da ulteriori innesti. L’obiettivo principale, sul quale il collettivo è già al lavoro, riguarda l’incremento della presenza delle mascherate, per il quale sono già allo studio iniziative ad hoc.

“Nello stesso momento in cui abbiamo dolorosamente deciso di osservare un anno di stop nell’organizzazione del Carnevaldarsena, tentando così di superare ostacoli burocratici, disinteresse e anche qualche aperta ostilità, abbiamo detto – spiega il presidente del Rione Massimiliano Pagni – che avremmo sfruttato questi mesi per intraprendere un percorso di ricostruzione della Festa, che tornerà in via Coppino e dintorni dal 28 febbraio al 4 marzo del 2014. Nelle settimane scorse abbiamo presentato la scultura “Alle Baldorie!” di Libero Maggini che sarà donata al quartiere; adesso ci accingiamo a intraprendere una serie di incontri con associazioni, categorie economiche, cittadini, per concludere con gli amministratori e la Fondazione (non appena la nuova giunta si sarà insediata); a maggio avremo un incontro con tutti i nostri volontari per la riorganizzazione del settore. C’è sul tappeto l’allargamento della base dell’Associazione e infatti del consiglio direttivo è entrato a far parte Marco Tomei, un giovane e competente professionista, buon conoscitore  del Carnevaldarsena. Oggi nasce il Comitato Festeggiamenti che avrà anche la funzione di ‘vivaio’ al quale attingere per il ricambio del Consiglio direttivo. Ma ci sono ulteriori iniziative in cantiere, delle quali parleremo a suo tempo. Il lavoro non manca, l’obiettivo è difficile, ma resta uno solo, per noi irrinunciabile: confermare il Carnevaldarsena come una festa non commerciale, di tradizione, basata sul volontariato e combattere gli eccessi che rischiano di rovinarla”.

Facebook

Baccanale 2017

Carnevaldarsena 2017