Immagini del Carnevaldarsena | Carnevaldarsena 2017 - il rione Darsena - Carnevale di Viareggio

Immagini del Carnevaldarsena

Con la scomparsa di Danilo Fedeli, viene a mancare uno dei principali artefici, creatori, ideatori di quello che noi amiamo considerare il secondo carnevale d’Italia: il Carnevaldarsena.
Il modo migliore per ricordarlo è quello di continuare, con il suo stesso entusiasmo e passione, l’avventura che, nel lontano 1971, ha iniziato con un “manipolo di temerari” animato da pari spirito d’iniziativa e amore.
Cominciare una ricerca del genere sarebbe stato difficoltoso se non avessimo avuto a disposizione la documentazione raccolta con meticolosità da Danilo e grazie all’archivio fotografico che ci ha lasciato, abbiamo potuto allestire una mostra di immagini e documenti che ci fanno rivivere con tenerezza e ammirazione gli anni pioneristici della festa rionale più caratteristica del carnevale di Viareggio.
Con estrema difficoltà siamo riusciti a selezionare 160 foto che, riteniamo, possano rappresentare al meglio la variegata umanità che percorreva la via Coppino negli anni Settanta, un’esplosione di fantasia e spontaneismo che riconosciamo nella surreale maschera di “Beppe Bugia” e negli amici del Bar Roma di Enrico Casani, nella raffinatezza delle mascherate del “Gruppo festa a bordo”, nell’allegria degli addetti ai lavori, nelle scarne ma efficienti strutture, nelle luci e negli addobbi e nell’ineguagliabile sfondo naturale di yacht e pescherecci che affollavano le darsene prospicienti la via Coppino.
La mostra, che viene ospitata nei locali dell’ex Natural Surf in via Coppino dal 12 al 21 febbraio, raccoglie, oltre alle foto di mascherate e carri, anche documenti e testimonianze del piccolo, ma complesso, apparato burocratico messo in opera per la realizzazione della festa.
A completamento dell’esposizione ci sono manifesti, locandine e giornalini che hanno caratterizzato l’immagine grafica del Carnevaldarsena, lasciando ai volti di tutti, o quasi, gli animatori e protagonisti materiali del rione (cuochi, inservienti, carpentieri, eccetera) il compito di sintetizzare, oltre le maschere, il vero spirito del carnevale “ al di là del molo”.

Gianni Merlini

Facebook

Baccanale 2017

Carnevaldarsena 2017