Tutto esaurito per il Carnevaldarsenasciò | Carnevaldarsena 2017 - il rione Darsena - Carnevale di Viareggio

Tutto esaurito per il Carnevaldarsenasciò

Un momento della Canzonetta del Carnevaldarsenasciò

La Canzonetta del Carnevaldarsenasciò (“Di teatri ‘un ce n’è più, recitamo alla barù”) ha avuto un notevole successo. L’Auditorium Caruso del Teatro Puccini era completamente esaurito. E anche lo spettacolo junior, “Questa è Viareggio”, rappresentato al Margherita, ha suscitato interesse e consensi. Come l’anno scorso, gli incassi dello spettacolo dei grandi (quello dei ragazzi era gratuito), detratte le spese, sono andati in beneficenza. Seicento euro, divisi equamente fra la Crea, la Casa Famiglia Giovanni Paolo II e alla Fondazione Milziade Caprili.
“Sono pochi, avremmo voluto donare di più – spiega l’animatore della Compagnia Mario Bindi – ma quest’anno ci siamo trovati alle prese con il forte aumento dei costi per l’affitto dell’Auditorium. Nel 2015 abbiamo pagato 850 euro, quest’anno la tariffa è salita a 1891 euro. Non ce la siamo sentita di aumentare il prezzo del biglietto, e il risultato è questo”.

Nonostante le difficoltà, Bindi è soddisfatto. “Abbiamo dimostrato – aggiunge – che oltre alla canzonetta ‘maggiore’, quella che va in scena al Politeama, ci sono altri due spettacoli profondamente collegati con la tradizione del teatro vernacolare viareggino. E’ per questo che il Carnevaldarsena ha voluto raccogliere l’eredità del Darsenasciò, dimostrando ancora una volta di non essere una sagra per eccessi alcolici, ma un centro di cultura popolare e tradizione. E mi piace sottolineare l’entusiasmo della compagnia junior: in fin dei conti saranno loro i teatranti di domani chiamati a tenere in vita questo genere di spettacolo, tipicamente viareggino. Purtroppo la tradizione, difesa a parole da molti, stenta ad essere apprezzata nei fatti”.
Per tornare alla questione dei costi eccessivi per l’affitto degli spazi teatrali, Bindi – e con lui tutta l’Associazione Carnevaldarsena – è convinto che la soluzione sia la riapertura del teatro Jenco: “E’ lo spazio ideale per tante iniziative di base, fra cui la Canzonetta del Carnevaldarsenasciò. I tempi sono maturi per restituire alla collettività un palcoscenico che – oltre tutto – può essere considerato il vero teatro della Darsena”.

Facebook

Baccanale 2017

Carnevaldarsena 2017