Il Carnevaldarsena è in lutto per la morte, a soli 60 anni, di Riccardo Pierotti, grande amico di tutti e volontario storico del Carnevaldarsena. Si è spento oggi, nel primo pomeriggio, nell’abitazione di via Filzi, circondato dall’amore dei familiari, fra i quali la moglie Agnese Simi, bancaria, e il figlio Simone, giornalista. Era malato da tempo, e nel gennaio scorso era stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico. Giovanissimo, negli anni ’70 aveva lavorato come tecnico nell’emittente televisiva TeleVersilia, e negli ultimi anni era dipendente della ditta Cantalupi. Figlio di due animatori del Rione Darsena, Vivì e Remo Pierotti, Riccardo era stato in prima linea fra gli organizzatori del Carnevaldarsena fin dalle prime edizioni. “Era una persona buona e solare – ricorda il presidente del Rione, Massimiliano Pagni – da sempre vicino al Carnevaldarsena. L’anno scorso, in occasione della mostra per i 40 anni del rione, aveva dato un notevole contributo alla riuscita dell’iniziativa. Per noi tutti è una terribile, dolorosa perdita. Mentre esprimo il profondo cordoglio a nome del Carnevaldarsena, voglio dire che ci sentiamo vicini alla famiglia, alla mamma, alla moglie e al figlio”.